Sempre più dubbi sulla vera causa di morte di Raffaella Carrà. La supercazzola dell’intervista a Giacomo Mangiaracina, luminare .. più fantomatica di Fantomas

Raffaella, convinta madrina del vaccino, è morta per tumore polmonare. Chi lo dice? In sostanza NESSUNO .. SE NON I TITOLI DEI GIORNALI (ma è solo nel titolo! .. il testo dice tutt’altro). Ciò dovrebbe tranquillizzare tutti sulla sicurezza dei cosiddetti “vaccini”? .. certamente. IMPORTANTE è CHE I TITOLI … TITOLINO LA MORTE PER TUMORE … poi tanto nessuno legge l’articolo con attenzione .. passano due o tre giorni … c’è Italia Inghilterra con Mattarella a Wembley come Pertini .. se si vince: baldoria .. se si perde: di sicuro è stato l’arbitro (poi magari sarà anche vero) et voilà! ..  Raffa,  l’indimenticabile soubrette è subito dimenticata!Piuttosto analitico e completo, istituzionale, l’intervento di QsS, non usa nel titolo l’espressione “morta per tumore ai polmoni” e simili, come fa per esempio ilGiornale, con molti altri .. il solito copincolla (*) .. è segno di moderazione .. si titola: Com’è morta Raffaella Carrà? Stessa malattia che uccise la madre e subito dopo, sottotitola: La notizia è trapelata nelle ore immediatamente successiva la sua morte, ed e sarebbe stata confermata da ambiente vicino a “Raffa” .. trapelata .. sarebbe .. in misterioso “ambiente vicino a Raffa”.. bah! ..  La conduttrice era malata di tumore ai polmoni, e non voleva vedere nessuno, tranne i familiari, gli assistenti e le persone a lei più care, come Sergio Japino (dagospia, v.link, più avanti) .. e il medico della mutua? .. c’è? .. specialista? .. chi la operò o seguì?? ..  tutti “gli ambienti” tacciono  ..  MA compare improvvisamente un luminare dei tumori al polmone .. il cui collegamento reale con Raffa (se c’è) non risulta .. si saranno mai visti? .. anche al di fuori di Canzonissima?! .. lui ci “svela” quel che tutti sanno (quel che si crede comunemente sia la verità): in sostanza, se i tuoi avi fumavano e anche tu lo fai (come la Carrà) è facile che muori 10 anni prima del tempo .. sarà certamente vero .. ma sono frasi in libertà, non si deduce che l’aveva visitata in tal senso, pare il riassunto di questa precedente intervista:Studio medico virtuale: intervista al prof. Giacomo Mangiaracina   .. il famoso dr. Giacomo MANGIARACINA (e noi beviamo .. l’olio di mangiaricino!??)   .Luigi Ansaloni:

Com’è morta Raffaella Carrà? Stessa malattia che uccise la madre

La notizia è trapelata nelle ore immediatamente successiva la sua morte, ed e sarebbe stata confermata da ambiente vicino a “Raffa”

Raffaella Carrà, la regina della tv italiana, scomparsa ieri a 78 anni, sarebbe morta a causa di cancro ai polmoni. E’ quanto emerge a poche ore dal decesso di una della donne che hanno fatto la storia della televisione italiana.

La notizia è trapelata nelle ore immediatamente successiva la sua morte, ed e sarebbe stata confermata da ambienti vicino a “Raffa”.

“Questa malattia già da diverso tempo aveva attraversato il suo corpo. Lei però non l’aveva detto quasi a nessuno. Le sue ultime volontà erano chiare: una bara semplice e un’urna per contenere le ceneri – ha detto un amico -. Ha preferito non raccontare questi ultimi periodi di difficoltà per non rovinare il ricordo luminoso che tutti abbiamo di lei. La notizia delle sue condizioni in parte erano però trapelate, almeno nell’ambiente”.

LA FINE DELLA MADRE

Della morte della Carrà ne ha parlato Giacomo Mangiaracina, medico chirurgo, docente di Salute pubblica all’Università La Sapienza, presidente dell’Agenzia Nazionale per la Prevenzione, fondatore e presidente della Società Italiana di Tabaccologia, intervenuto a Radio Cusano Campus: “La madre della Carrà era morta di cancro ai polmoni a 63 anni. Si tratta innanzitutto di una questione genetica. E poi se una persona fuma il destino è quasi inevitabile. Diciamo che il fumo ci ha portato via Raffaella con almeno dieci anni di anticipo”.

L’APPELLO DI IAPINO

Partono domani con un corteo funebre le esequie di Raffaella Carrà, giovedì camera ardente in campidoglio e venerdì funzione funebre alla chiesa di Santa Maria in Ara Coeli alle 12.

“Faccio un appello: chiedo a tutti i suoi fans, in Italia, nel mondo, nelle chiese dei piccoli paesini come in quelle delle grandi città, di darsi appuntamento alle ore 12 di questo venerdì, per offrire tutti insieme l’ultimo saluto virtuale a Raffaella”. È l’appello che Sergio Iapino ha voluto lanciare questo pomeriggio a tutti i fans di Raffaella Carrà, di cui saranno celebrate le esequie venerdì 8 luglio alle ore 12 a Roma, presso la chiesa di Santa Maria in Ara Coeli.

—————————————————————————————————————————

(*)

ecc.ecc.

—————————————————————————————————————————
altro:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...