Il colpetto di stato del gentile Draghi, ennesimo della serie. Tutti assuefatti o primi risvegli? – Marcotti, Lannes, Stopcensura, Augusto Sinagra

(un precedente caso .. non fuori contesto) Intervista al dott Augusto Sinagra

Sullo stato del Colpo di Stato sono in pochi a scrivere (tra l’altro io da 2 giorni non riesco a “trovare” voxnews .. problemi tecnici o .. censuretta?) fra i pochi stopcensura che “spera”, chiudendo il proprio racconto con un ottimista (ottimistico?) “ Tocca a noi la prossima “mossa”. Conosceranno l’ira dei giusti.” (v. qui di seguito) 

.. c’è poi il sempre efficace e arrabbiato Gianni Lannes (v. in fine pagina)

———————————————–

Stato d’emergenza prorogato, prof. Sinagra: “È colpo di Stato”

prof. Augusto Sinagra – Il Signor Mario Draghi insieme con il suo socio Roberto Speranza e la Corte dei virologi da cabaret, ha deciso di prorogare lo stato di emergenza da fine luglio a fine dicembre 2021. Ora è ancora più chiaro a tutti (esclusi complici, opportunisti e profittatori) che il virus Covid-19 altro non è che uno strumento di governo. Come lo era e lo è la Mafia indicata in tal modo in un celebre discorso alla Camera dei Deputati dall’On. Diego Caetani (*) nel 1888. Quel che accade è un’ulteriore conferma che la presente situazione era già programmata da molti anni prima. Basta leggere le deliranti cose scritte dai tanti partecipi al criminoso progetto, come Attalì, Kissinger ed altri di pari caratura criminale. Nessuno è morto di Covid a seguito di cure domiciliari immediate. Le cure ci sono, lo ha dovuto riconoscere anche l’EMA ma qui in Italia, a differenza di ogni altro Stato membro o non membro dell’Unione europea, si continua con le mascherine, con i distanziamenti (per ancor più disgregare il tessuto sociale) e soprattutto con il criminale Protocollo terapeutico ministeriale della “Tachipirina e vigile attesa”.

Questa situazione è voluta per provocare terrore nella popolazione (e a ciò si presta la martellante e continua diffusione di notizie tanto false quanto terrificanti da parte di TV e organi di stampa complici del criminale progetto) e ancora peggio la sistematica omissione di notizie relative agli “eventi avversi” provocati dai “vaccini”. Dopo l’estate si scoprirà che i casi di contagio sono aumentati e che la colpa è di coloro che hanno rifiutato sieri genici modificativi del DNA, fatti passare per vaccini. Non si dirà che il “vaccinato” può essere contagiato e può contagiare. Non si possono toccare i laidi profitti delle Case farmaceutiche. Ora si dà addosso ad AstraZeneca e poi sarà lo stesso per Johnson & Johnson. Il tutto a beneficio del c.d. vaccino Pfizer-Biontech, che è il più pericoloso e dannoso di tutti. Non bastano i morti a causa di vaccino, non basta che vi siano valide terapie domiciliari, non basta il danno irreparabile già fatto alla Nazione. Ai responsabili del criminale progetto mondialista occorre di più: lo sfoltimento della popolazione (e questo si vedrà ancora meglio più avanti) e la conseguente giustificazione dell’invasione di clandestini senza identità e in molti casi affetti da Covid.

Che l’Istat segnali che nei passati mesi sia aumentato di un milione il numero di cittadini italiani in stato di povertà assoluta o che la disoccupazione soprattutto giovanile salga in modo vertiginoso, non interessa una beata minchia all’attuale governo, degno continuatore dei governi del Conte Tacchia. Il figlio di Bernardo Mattarella dinanzi a tali problemi fa come gli orsi polari: va in letargo. Non tutti si rendono conto che è in attuazione quel che tecnicamente si chiama “colpo di Stato”. Ad un colpo di Stato è legittimo reagire anche con metodi straordinari perché in discussione c’è la democrazia e i diritti e le libertà individuali; cioè le libertà di tutti. L’evento rivoluzionario non è illegittimo in sé poiché esso ricava la sua legittimazione dal suo esito. Chi vuole rimanere inerte lo rimanga. Chi vuole reagire in nome della Costituzione, metta da parte ogni suo interesse personale e consegni il suo nome alla Storia. Quella storia che spesso è beffarda: dovevano essere gli attuali “governanti” a temere un più che giustificato “colpo di Stato” sotto forma di una sacrosanta reazione popolare, mentre invece sono stati loro a farlo in danno del Popolo sovrano. Tocca a noi la prossima “mossa”. Conosceranno l’ira dei giusti.

—————–

altro:

————————————————————

Sullo stato di avanzamento della costituenda dittatura Draghi ha parlato a Barcellona, per noi Giancarlo Marcotti:

————————————————————

Purtroppo i pericolosi “populisti” hanno soltanto sussurrato le proprie richieste e ottenuto danni più .. brevi (emergenza a fine ottobre: 2 o 3 mesi meno del previsto .. soddisfazione .. e “sconto” del tutto “virtuale”) .. e la soppressione/sospensione del marchio di schiavitù per eccellenza (la mascherina):

La Lega ha chiesto la fine dello stato di emergenza ma nel Carroccio sanno perfettamente che non sarà così. Un risultato ottenuto da Matteo Salvini durante l’ultimo faccia a faccia a Palazzo Chigi con il premier è che la proroga sarà fino al 31 ottobre e non fino al 31 dicembre. Dall’opposizione Fratelli d’Italia è sul piede di guerra e considera l’imminente decisione dell’esecutivo una “violazione della Costituzione” e “una forzatura democratica”. Il partito guidato da Giorgia Meloni si augura che anche Lega e Forza Italia si uniscano in una storica battaglia portata avanti in passato durante il Conte II. Ma così non sarà.

———————————————

STATO DI EMERGENZA: PROROGA INFINITA!

Stato di schiavitù perpetua – come da pianificazione globale – per sottomettere il genere umano. Lo “stato di emergenza” non è previsto dalla Costituzione italiana, eppure mister Draghi (già affossatore dell’Italia ai tempi del Britannia nel periodo delle stragi che hanno assassinato i giudici Falcone e Borsellino) spinge per prorogarlo ancora al fine di sostenere una falsa pandemia e senza alcun riscontro epidemiologico. A Palazzo Chigi l’intenzione – appunto – sarebbe di prolungare lo stato di emergenza, con il generale Figliuolo, vaccinatore sospinto in veste di commissario straordinario.Adesso l’eterodiretto Consiglio dei Ministri si accinge a prorogare in Italia – senza alcuna valida giustificazione scientifica e costituzionale – fino al 31 dicembre 2021 il cosiddetto “stato di emergenza”. In base al decreto legislativo numero 1 del 2018 (articolo 24, comma 3), «La durata dello stato di emergenza di rilievo nazionale non puo’ superare i 12 mesi, ed e’ prorogabile per non piu’ di ulteriori 12 mesi».(**)L’ultima proroga dello stato di emergenza ne aveva fissato il termine al 31 luglio 2021.

Erroneamente gli esperti covidioti fanno credere alla gente che lo “stato di emergenza” sia previsto dalla Costituzione repubblicana italiana, ma non è così, tale circostanza è disciplinata dalla legge ordinaria – la numero 225/1992 – che ne stabilisce la durata e i requisiti necessari, ma non può in ogni caso limitare i diritti costituzionali della popolazione.

Presente e futuro nel belpaese? Nel gregge senza libertà. Marchiati, siringati, vaccinati, prigionieri, reclusi, segregati, imprigionati, arrestati, lobotomizzati, soffocati, annichiliti, sottomessi, subordinati, passivi, inerti, remissivi, infettivi, soggiogati, rassegnati, mascherati, malati, ma non immuni o immortali.

Riferimenti:

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=emergenza

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=draghi

https://rumble.com/vi0qet-dr.-peter-mccullough-intervistato-da-john-leake-19.05.2021-estratti-sub-ita.html

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=coronavirus

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini

https://www.rainews.it/dl/rainews/media/Mix-vaccini-anticovid-astrazeneca-pfizer-Bucci-dove-sono-i-dati-di-sicurezza-a0cce191-5b97-4a12-b699-26efedbd49da.html

(**)

e la chiamano democrazia, questa democrazia, senza democrazia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...