Covid-19. Fernando Cristiani morto per un giorno a causa di un disiguido. All’Ospedale di Foggia. caffeinamagazine, foggiatoday, imemdiato.net, fai.informazione.it

Ogni “malato di covid” (anche se  poi muore) frutta agli ospedali pubblici e soprattutto privati somme appetibili (scusate per l’evocazione di cibo, quindi di vita, in presenza di temporanea perdita della vita). Tale voracità, o un semplice quiproquò, ha condotto all’errore, autorevolmente definito “disguido” .. a me pare tragicomico (ma non per i parenti, che vogliono far causa, per chiarimenti).

 Cominciamo dalla iniziale informazione, di 2 giorni fa, da caffeinamagazine.it:

“È deceduto”. Dall’ospedale comunicano la morte di Fernando per Covid. Ma per loro c’è la scoperta choc
Foggia, la vicenda ha dell’incredibile. Momenti di tensione vissuti tra i parenti di Fernando Cristiani, ospite della Fondazione Palena. Il suo nome tra gli altri 70 contagiati Covid della struttura, tra i 28 operatori sanitari e i degenti. L’uomo è risultato positivo il 6 novembre e da quel giorno nessun caro gli ha potuto far visita. Poi la comunicazione del decesso, ma la storia non si limita a questo.

A comunicare il decesso di Fernando è stato il pronto soccorso del Policlinico Riuniti. Erano le 2.44 della notte, quando tra mercoledì 18 e giovedì 19 novembre, quando il telefono di casa Cristiani ha squillato. La moglie dell’anziano ha così risposto, ma dall’altra parte della cornetta solo la musica registrata dei tempi d’attesa. La donna ha così riagganciato.

Il giorno successivo alla telefonata, la nuora dell’anziano apprende sul gruppo dei familiari degli ospiti della Rsa Palena, che il suocero era deceduto, dunque la donna ha subito contattato la direttrice della casa di riposo. La conferma della dolorosa notizia arriva dalla direttrice. Anche lei avrebbe ricevuto una telefonata dal pronto soccorso alle ore 2.40 dove le veniva comunicato il decesso.

La dolorosa notizia ha investito i familiari di Fernando, che hanno provveduto a organizzare le esequie dell’uomo al punto che il funerale sarebbe stato previsto per venerdì 20 novembre alle ore 10.30. Erano le 14 del giovedì, quando gli addetti alle onoranze funebri muniti di bara si sono recati presso la struttura per prendere la salma del signor Cristiani. Ma nel frattempo, pochi minuti prima, un’altra telefonata è sopraggiunta in famiglia.

A chiamare era nuovamente il pronto soccorso, ma la comunicazione questa volta era diversa. Il personale informava la famiglia che le condizioni di salute di Fernando stavano peggiorando. Stando a quanto appreso nei giorni precedenti, l’uomo era già deceduto da giorni. La famiglia cade nuovamente in confusione, e la nuora, sconvolta, si muove per apprendere delucidazioni: la dottoressa ha spiegato che la notte in cui è avvenuta la telefonata, in realtà,  il signor Cristiani era grave, ma era vivo. L’episodio sconvolgente rimane ancora in sospeso: l’uomo non è deceduto e non si sa ancora chi abbia fatto quella telefonata. Nel frattempo Francesco, Rita e Luciano, figli dell’anziano, si sono rivolti a un legale.“È deceduto”. Dall’ospedale comunicano la morte di Fernando per Covid. Ma per loro c’è la scoperta chocAGGIORNAMENTO:Fernando Cristiani, la notizia della morte falsa e le telefonate del pronto soccorso: la replica dei Riuniti di Foggia „Paziente vivo ma dato per morto, mistero sulle telefonate dal pronto soccorso. Dattoli (Riuniti Foggia): “Un disguidoFernando Cristiani, la notizia della morte falsa e le telefonate del pronto soccorso: la replica dei Riuniti di Foggia
Il direttore generale dei Riuniti di Foggia Vitangelo Dattoli interviene sul caso di Fernando Cristiani, l’ospite della fondazione Palena ricoverato nel reparto di Rianimazione, ma dato per mortoFernando Cristiani, la notizia della morte falsa e le telefonate del pronto soccorso: la replica dei Riuniti di Foggia
„In merito alla vicenda di Fernando Cristiani, l’anziano ospite della fondazione Palena di cui, in piena notte, dal pronto soccorso, sarebbe stata data notiza – poi risultata errata – della sua morte alla direttrice della rsa, il direttore generale degli Ospedali Riuniti di Foggia – che esclude possa essersi trattato di uno scherzo – sostiene che non vi è stata alcuna disposizione ufficiale: “Siamo nell’ambito del disguido o di una comunicazione non compresa o non esplicitata in maniera tale da essere compresa” afferma a Foggiatoday. „Secondo la tesi di Dattoli, la notte tra mercoledì e giovedì scorsi, alla direttrice della fondazione Palena il pronto soccorso avrebbe chiesto un recapito telefonico dei parenti più prossimi del signor Fernando Cristiani. „La mattina successiva il figlio aveva appreso da una chat che il padre era deceduto nella notte, notizia che sarebbe stata confermata dalla stessa direttrice della Rssa, che il mattino seguente alla nuora di Cristiani avrebbe confermato di aver ricevuto la comunicazione proprio nella telefonata intercorsa la notte precedente. „Tuttavia, secondo il dg del ‘Riuniti’, la telefonata fu fatta per appurare dai parenti se Fernando avesse qualche patologia o qualche allergia, in modo da ottenere una anamnesi patologica remota del paziente ricoverato nel reparto di Rianimazione. Quindi, secondo Dattoli, la richiesta di un recapito telefonico dei parenti sarebbe stata fraintesa. Mentre sono in corso le indagini interne al Policlinico, Dattoli esclude l’ipotesi che possa essersi trattato di uno scambio di persona, in quanto quella notte non si verificò alcun decesso. Men che meno l’idea che possa essersi trattato di uno scherzo. Il direttore generale ritiene invece che si sia trattato di un qui pro quo dovuto, anche, alla concitazione del momento e all’orario, le 2.40 di notte.https://www.foggiatoday.it/cronaca/replica-riuniti-uomo-vivo-notizia-morte-pronto-soccorso-foggia.html
anche su immediato.nethttps://www.immediato.net/2020/11/23/virus-il-triste-annuncio-dei-parenti-sul-manifesto-funebre-ma-fernando-e-vivo-ora-la-famiglia-vuole-la-verita/
——————————————–

Insomma, se per la Sanità foggiana non si è trattato di una debacle .. era al massimo un pareggio, come nel derby :

SERIE C | FOGGIA – VIRTUS FRANCAVILLA 1-1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...