Covid sotto le Stelle. Vip d’Amore e di gossip ai tempi del Corona. Nicole Poturalski, Bradd Pitt, topless, Eliana Michelazzo, Giulia De Lellis, SELVAGGIA LUCARELLI,

Covid sotto le Stelle, ovvero dalle Star alle Stalle
Tempi di Covid = rivoluzione anche nei settori tradizionalisti della Chiesa … come si vede dalla foto, per niente volgare e, anzi, ancora un po’ castigata, si assiste a un pudìco avvicinamento al Topless ! 

———————————————————–

Bradd ancora “a pane” (*)Bradd Pitt, 56, scopre la “potabile” Nicole Poturalski, 27 .. nel ristorante del di lei marito (ma la coppia primeva non fa caso a queste stupidaggini). Dopo l’addio -ormai lontano- da Angelina (esattamente, da quel che restava di lei, dopo i concreti atti di fede ai chirurghi, non estetici, con “i lavori”, che sono seguiti, per la gioia del deep state) (**) l’attore si lancia in un nuovo amore, utile a rilanciarne l’immagine in un alone ormai in controtendenza perché sembrerebbe (a noi entusiasti e superficiali lettori) di tipo “tradizionale”, con questa ragazzotta che vanta solo 100m follower su instagram e neppure il 50% dell’età di lui.

L’amore di tipo “tradizionale” preoccupa i francesi .. non vogliono favorirlo rispetto agli altri “generi” e, dopo l’abolizione delle miss al Tour, arriva il giro di vite al topless … alla fine si indigna pure il sito cattolico, italiano tradizionalista (nbq) da sempre  poco appassionato di lgbt, gay e lesbiche (Vs./Pope Francis)

Contemporaneamente in Italia un famosissimo malato di prostata, & molto altro, inizia la Sua riabilitazione ..  

————————————————————
Intanto la caccia ai(alle) giovani sofferenti per covid, indispensabile per terrorizzarci il giusto, in vista della chiusura autunnale di tutto ciò che resta della nostra società …. batte un po’ in testa e tocca accontentarci di .. Eliana Michelozzo e Giulia De Lellis, in caso non doveste sapere nulla di queste due stelle nel firmamento del Popolo, ecco un minimo di informazione: 

Non sono riuscito a trovare la meritata intervista all’uscita dell’Hs., fi E.M., nemmeno in un sito, forse non c’hanno voluto mostrare la giovane donna ridotta in fin di vita, o almeno un po’ afflitta per la noia? (***) Oppure stava talmente bene che .. avrebbe voluto correre al Billionaire, non sapendo che non solo era chiuso, e non era neppure riscita a leggere Dago, perché troppo malata: .. alcune ore dopo:

———————————————————————————————————————–

(*)
per comprendere l’essenza di Bread

Definizioni di panesostantivo1 Prodotto alimentare ottenuto dalla cottura nel forno di una pasta composta di farina di grano e acqua, per lo più con l’aggiunta di sale e di lievito: impastare, infornare, sfornare il p.; p. ben cotto, poco cotto; p. fresco, raffermo, duro, secco; tagliare, affettare, spezzare il p.; scantucciare, sbocconcellare, sbriciolare il p.; può essere ottenuto anche con l’aggiunta di altri ingredienti (p. alle olive, alle noci, ecc.) oppure utilizzando farine di altri vegetali (p. di segale, di soia, ecc.); corteccia (o crosta) del p., la parte esterna, scura e croccante; midolla (o mollica) del p., la parte interna, più chiara e molle; un filone, un filoncino, uno sfilatino di p.; un pezzo, un boccone, un tozzo di p.; mangiare p. e formaggio, p. e salame, p. e cipolla; prov. se non è zuppa è pan bagnato, vedi zuppa.2 Nutrimento, mezzo di sostentamento, in quanto il pane è l’alimento principale e più comune, considerato indispensabile e insostituibile ( dacci oggi il nostro p. quotidiano ; assicurarsi il p. per la vecchiaia ; guadagnarsi il p. col sudore della fronte ; p. e lavoro ); sia volutamente limitato al sign. fisico e materiale ( non di solo p. vive l’uomo ); sia, fig., riferito all’ambito di esigenze spirituali o intellettuali, spec. nel linguaggio mistico, oppure con una intonazione grave o sentenziosa ( il p. celeste ; il p. della scienza ; la sofferenza è il pane dell’uomo, quella che gli condisce ogni cibo, Alvaro).3 Seguito da attributi o participi, a proposito di particolari modi con cui l’alimento viene trattato o presentato: p. abbrustolito, bollito; p. biscottato, a cassetta; oppure speciali tipi di pane, o anche di dolci, talvolta a carattere rustico o paesano.4 Per metonimia, nel linguaggio poetico, il frumento: i membri non mai stanchi [cioè le braccia dei contadini] Dietro al crescente pane (Parini); prov. sotto la neve p. e sotto l’acqua fame.5 Massa compatta in forme tondeggianti o parallelepipede per comodità di commercio o d’impiego.
di zolfo6 In botanica: albero del pane, vedi albero.7 Il filetto della vite.


(**)

(***) Eliana Michelazzo annoiata….. COME MICHELAZZO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...