Proroga approvata .. la dittatura è salva! Giuseppi ride sull’intervento di Giorgia Meloni.

Il Senato approva la proroga dell’emergenza (1), e pure la Camera. A parte qualche tensione  (2) della ormai consacrata Giorgia Meloni .. e mugugni diffusi in Parlamento e per le strade, il dittatore Giuseppi resta PER ORA saldamente in sella. Ciò è garantito dalla massa di manovra grillina il cui sgretolamento è ancora troppo limitato .. e se persino dovesse essere indetto il passaggio elettorale da quella specie di presidente che abbiamo .. c’è Paragone pronto a impersonare la nuova truffa (a sostituire il m5s) e le Sardine torneranno a guizzare, dibattendosi all’amo di Prodi .. qualche divertente dimostrazione della “forza” del M5s: cosa si pensava per “Senato, una delle camere + alte” ??  (3)(4) e delle sconfitte di Pirro del M5S  (5) .. insomma dovremo attendere ancora almeno fino a ottobre (?) per vedere .. il Draghi-ravveduto di Salvini e Magaldi? (6)  .. o solamente la scuola più ridicola del mondo?(7) .. il Voto e (sorpresa) tutti a casa!!?(8)

  1. Senato approva risoluzione maggioranza su proroga stato emergenza
  2. CONTE RIDE IN FACCIA ALLA MELONI E LEI SI INFURIA: “CON QUALE FACCIA AVETE MULTATO GLI ITALIANI?”
  3. Il lapsus della senatrice M5s: “Il Senato è una delle camere più alte”
  4. Il superattico di New York venduto per 100 milioni di dollari: guarda che sogno…
  5. “Senatrice Pirro (Mss) chiamata ‘oca parlante’”. Caos al Senato
  6. Dylan, Draghi e l’inferno Covid. Magaldi: presto la verità
  7. Scuola: campi di concentramento del Terzo Millennio
  8. marcus liberus

———————————————————————————

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...