Coronavirus. Cronache di poveri distanziati sociali. Diego Fusaro, Ansa, Napoli, TgVercelli.it, Vercelli, Paolo Becchi, Byoblu, Alessandro Meluzzi, Vincenzo De Luca

Chiaia – Napoli

Siamo nella famosa fase-2, e .. comunque vada sarà un insuccesso .. perché alla fine ci verrà riferito che, purtroppo, dovranno “chiudere tutto” (per colpa nostra; non ci saremo comportati “bene” ma, come fosse un “libero tutti”). Ecco alcuni episodi che confermano il disegno, ecco i puntini da unire .. 
Le 3 Polizie di Napoli (3 perché cambia l’interprete)

apro parentesi:  c’è Il Messaggero che parla a nome e nell’interesse di tutti .. gratis (di solito scrive solo per gli abbonati, ma qui c’è l’interesse pubblico),

  • Coronavirus. Movida da nord a sud, tutti fuori ma poche multe: sindaci pronti a nuova stretta

——————————————————————————————————————-

ACCOLTELLATO IN LUOGO MOVIDA A NAPOLI

(ANSA) – NAPOLI, 24 MAG – Un uomo è stato accoltellato nella centrale Piazza Bellini, nel centro antico di Napoli, uno dei luoghi della movida. Secondo quanto si è appreso l’uomo è in gravi condizioni; si tratta di un extracomunitario che ha una età compresa tra i 35 e i 40 anni.
    Soccorso, è stato portato dal 118 nel vicino ospedale Pellegrini. “A piazza Bellini, a pochi passi dai locali della movida affollati, un uomo è stato accoltellato questo pomeriggio e lasciato in un bagno di sangue. È assurdo come una crimine così efferato possa essere stato compiuto nella folla, alla luce del sole. Un fatto gravissimo che deve farci riflettere e capire che c’è ancora molto, moltissimo, da lavorare sul fronte sicurezza” affermano Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, e Gianni Caselli, consigliere dei Verdi della I Municipalità.

IL SENSO DELL’ARTICOLO. CI CHIEDIAMO, NELLO STUPORE PER UN FATTO DAVVERO INCONSUETO NELLA CIVILISSIMA E SETTECENTESCA NAPOLI: L’ASSASSINO, nell’era-covid-19, INDOSSAVA la regolare MASCHERINA?, LA VITTIMA USAVA MANTENERE LA DISTANZA DI SICUREZZA DI UN METRO, o ANCHE DUE?
———————————————————————————
divagazioni più o meno serene sulla mascherina:

il problema visto da un’altra angolazione :

———————————————————————————————————————-
Vercelli, un caso emblematico ! (?) ..  “tutta movida minuto per minuto” .. cronaca con continui capovolgimenti di fronte:

  1. Primo test – Movida contenuta e tutto sommato rispettosa delle regole
  2. Test prima notte coi bar aperti – Dopo l’una (alla chiusura) purtroppo il caos più assoluto
  3. Mascherine e distanze: l’intervento esemplare di un brigadiere dell’Arma

———————————————————————————————————————–https://www.youtube.com/watch?v=a4r8i2Qt4aU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...