Coronavirus in Piemonte: Cirio pone un freno alla libertà di movimento imposta da Conte. 

Cirio sulla fase due: “Per ora in Piemonte niente take away e nessun permesso per andare nelle seconde case”

Conte ha esagerato nel concedere libertà di movimento al Popolo e giustamente CIRIO raccoglie il bisogno di protezione del Popolo, riducendo tali concessioni, ancora premature visto l’imperversare del Covid-19. Secondo alcuni illustri costituzionalisti .. giustamente tenuti ben lontani dalla nostra Tv, i provvedimenti amministrativi del Presidente del Consiglio vanno collocati al di fuori della costituzione. Tutti i Presidenti di Regione cercano di tenersi al passo. Un colpo di stato? una dittatura? Non direi proprio  .. noi abbiamo un 90% di gradimento per Giuseppi, gli italiani, anche se piangenti (per varie ragioni) lo amano .. al contrario  per fare una dittatura dove c’è un 90% che odia il despota e vuole la Democrazia a tutti i costi, basta un 10% di esaltati
neppure si può pensare che sia tutta una mera pagliacciata .. i governi sono in sella, saldamente .. la caduta appare inimmaginabile e sappiamo che le dittature cadono ma le democrazie progrediscono soltanto (eppoi non si può votare, per via dell’influenza), stiamo uscendo dalla fase-1, se non a Torino almeno a Roma dove fervono i lavori sulle infrastrutture ..
.. alla fine si potrà gioiosamente raccogliere il frutto dei Sacrifici!?
e proseguire con le opere pubbliche .. servirà un nuovo Iri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...