#Covid19, Jort Kelder, ovvero: come ti ammazzo il vecchietto, con Eugenio Benetazzo (su Byoblù) – Russi e Svizzeri studiano le morti misteriose di Gromo, Albini e Bergamo. Fabio Giuseppe Carlo Carisio, 

Jort Kelder 

Eugenio Benetazzo

———————————————————————————————————————————

Il Coronavirus unisce! …  per esempio due teste “molto simili”. Un olandese di “buon cuore” .. che sghignazza, e un italiano!? Entrambi longilinei:

“Stiamo salvando gli ottantenni obesi che fumano. È bene bilanciare gli interessi, chissà quanti danni economici comporterà il salvataggio di persone che sicuramente potrebbero morire entro due anni” (…) 

.. chi olandese non è, ma italiano, pare quasi che apprezzi con neppure tanto celato sadismo il fatto che grazie a Olanda e Germania l’Italia possa presto fare la fine della Grecia; ci attendono subalternità e fame. Ieri a Byoblù

… neppure sfiorati dal dubbio che il Covid-19 possa essere qualcosa di diverso da quel che si crede. Per esempio nessuno parla del Nuovo Coronavirus di tipo “L”, quello si davvero letale, i cinesi invece lo hanno studiato.
INFINE, se potremo avere un decoroso futuro, tale eventualità potrà venire favorita solo da est. In Italia si tace su alcune morti misteriose, improvvise, senza spiegazioni immediate, non si fanno ricerche e anzi si cremano i corpi, occultando le prove invece di effettuare prima le autopsie. Si temono esperimenti con le radio frequenze (5G??) Ma c’è chi studia il caso di Gromo (BG) .. i russi! (..svizzeri e canadesi). Ne parla Fabio Giuseppe Carlo Carisio e pochissimi altri:

———————————————————————————————————————–
altro:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...