Ladri e razzisti? “Zingaraccia” vuole morto Matteo Salvini; è sgradita anche in Svizzera .. ticinonews, Norman Gobbi

Una zingara auspica, con tutta la famiglia, pallottole in testa per Salvini .. Matteo si limita a definirla zingaraccia e promette il prossimo arrivo delle ruspe,
(a volte sono arrivate davvero!! ..

..   per la villa-di-famiglia, megagalattica (e abusivissima) .. in Italia va così .. per ora ancora nulla di definitivo. Conviviamo.

(noi, buoni italiani o italiani buoni) speriamo ancora ….

La Svizzera è coinvolta con quei signori prepotenti, ma oltralpe sono più pistini .. meno poetici:

Espulso il rom che ha “rubato agli svizzeri”

Il direttore del DI Norman Gobbi: “Su di lui pende un divieto d’entrata. Chiarimenti con i colleghi italiani e d’Oltralpe”

“Ho rubato per costruire questa casa e per far crescere i miei figli. Sono stato in carcere per furto e truffa, ma non a danno degli italiani. Ho rubato agli svizzeri perché loro hanno i soldi. E li ho portati qui”. 

A pronunciare queste parole, andate in onda nel programma di Rete4 “Stasera Italia”, è stato il marito della donna zingara, che negli scorsi giorni ha augurato una pallottola al Ministro dell’interno italiano Matteo Salvini.

“Stai buona zingaraccia, stai buona che tra poco arriva la ruspa” 

aveva dal canto suo replicato via Twitter Salvini, riferendosi al campo nomade abusivo nella periferia di Milano, in cui i coniugi hanno costruito una vistosa villa abusiva

Ora si apprende che il marito della donna è effettivamente noto alle forze dell’ordine svizzere e che è stato espulso dal nostro paese. Ad annunciarlo è il direttore del DI Norman Gobbi sul suo profilo Facebook:

“Il rom è noto e si è già beccato un divieto d’entrata in Svizzera; stiamo facendo ulteriori chiarimenti, anche coi colleghi d’oltre Gottardo, e se del caso la nostra Polizia cantonale si metterà in contatto con i colleghi italiani. Molti di voi in questi giorni mi hanno sollecitato su questo filmato, in cui un capoclan rom dice di “aver rubato ai ricchi svizzeri”, mentre la moglie augura una pallottola 😳al Ministro degli interni Matteo Salvini. Il rom è noto e si è già beccato un divieto d’entrata in Svizzera; stiamo facendo ulteriori chiarimenti, anche coi colleghi d’oltre Gottardo, e se del caso la nostra Polizia cantonale si metterà in contatto con i colleghi italiani. 
Fiero che dal 2012 il Ticino non accoglie più carovane di nomadi stranieri e che perseguiamo regolarmente i rom che compiono reati sul nostro territorio provenendo dai campi illegali in Lombardia e Piemonte, come quello gestito dal “novello Robin Hood” 🤦🏼‍♂️ e dalla sua “signora”.

Per un Ticino sicuro e accogliente.   https://www.ticinonews.ch/ticino/487563/espulso-il-rom-che-ha-rubato-agli-svizzeri

——————————————————————————- 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...